Chiudi il banner
This site use only analytics and technical cookies.

In accordance with the regulation no. 229 dated 8th May 2014 about the Ombudsman for Protection of Personal Data for the installation of technical cookies, the user's consent is not required (art. 13 of the Privacy Code).

For more information, please click on  complete information

Lifestyle

Quando le mode ritornano: la praticità e il sapore vintage dei telefoni a conchiglia

Status symbol di 20 anni fa, i telefoni a conchiglia tornano in voga grazie a 5 vantaggi indiscutibili.

Era il 1997 quando il primo telefono a conchiglia (lo StarTAC della - praticamente estinta - Motorola) faceva il suo ingresso sul mercato, conquistando una popolarità istantanea e rivoluzionando il mondo dei telefoni cellulari.

Il primo flip phone (o Clamshell, o Telefono a Conchiglia) del mondo era così piccolo da stare in un taschino, aveva un design accattivante e, novità per allora, era richiudibile: aspetti più che innovativi nel giovane settore della telefonia, che fino a quel momento offriva modelli molto ingombranti ed esteticamente discutibili.

La gente ne andava pazza, una passione che durò fino agli anni 2000, e che conquistò le pellicole di Hollywood raggiungendo i 60 milioni di pezzi venduti.

Ma l’arrivo dello smartphone e del touch screen non poteva che mandare in pensione l’amato modello con lo sportellino…almeno per un pò!

La rinascita del flip phone infatti è un fenomeno recente che si sta facendo largo in un mercato sovraffollato di prodotti tecnologicamente avanzati e di difficile utilizzo per un pubblico meno avvezzo a strumenti elettronici.

Il nuovo cellulare a conchiglia si rivolge a un pubblico senior, d’inguaribili romantici, di appassionati dell’SMS e di pionieri dello stile vintage.

Non pretende di certo di competere con le tecnologie più avanzate, ma è sicuro di conquistare un pubblico di nicchia che soffre per la mancanza dei vantaggi che solo un flip phone può dare.

I 5 vantaggi di un flip phone nel 2016

1. Compattezza

Ingombro ridotto e peso trascurabile: come non apprezzare queste qualità?

E' così piccolo da stare in un taschino e rimanere sempre a portata di mano, caratteristica a cui i cugini smartphone hanno rinunciato già da tempo.

2. Funzionalità

Less is more, diceva l’architetto funzionalista Mies van der Rohe.

Aprire, chiamare, chiudere, ed ecco di nuovo un dispositivo compatto, riponibile in tasca.

Una praticità inopinabile, tipica dei dispositivi che avendo funzionalità contenute le svolgono con la massima efficienza.

3. Comfort

Nessun rischio di chiamata in uscita involontaria: la forma a conchiglia serve anche a questo!

Oltre ovviamente a far compiere un gesto ormai dimenticato:  chiudere la conversazione sbattendo lo sportellino, un’azione plateale, quasi “antistress”, che torna ad avere la stessa forza dello sbattere la porta in faccia a qualcuno...

4. Risparmio

Il telefono cellulare rappresenta una soluzione economica, non solo per il costo ridotto del dispositivo.

I contratti con gli operatori telefonici che non comprendono la connessione a internet sono infatti molto più abbordabili e quindi molto interessanti per un utente che necessita di servizi base.

5. Affidabilità

Dal design elegante ma allo stesso tempo robusto, il telefono a conchiglia è per sua natura meno fragile dei modelli senza sportellino. 

La semplicità delle funzioni garantisce inoltre una maggiore autonomia, rendendolo un compagno quotidiano ideale.

In casa Custom Phone a proporre tutti questi vantaggi è il nuovo arrivato Flip8, il telefono a conchiglia dedicato al mondo senior. 

Grandi tasti, forma a conchiglia, display esterno e tasto SOS: ecco le principali caratteristiche che faranno diventare Flip8 un best seller di categoria. Scoprilo qui!

Prodotti

Keep in touch: subscribe to our newsletter!!

Stay tuned with Custom news about the coolest and the latest trends with updates directly into your inbox..